Madre Ferocia

ascolta il soliloquio della Terra
formarsi in banchi di scogliere
tenuti insieme dallo stesso mare.

Cristo è un altro modo
di dire ovvietà.
i tempi cambiano, fratelli
siamo mai stati, patetici,
figli unici invece,
insistenti nel solito tentativo
di rientrare nei pantaloni
dimenticati più volte,
riposti in fondo all’armadio,
con la stessa determinazione
di Madre Ferocia. assassini seriali
privi dell’intuizione
di essere già morti

9 pensieri su “Madre Ferocia

  1. ben si combinano ai tuoi questi versi di Block di cui ho pubblicato da poco un post

    “Si avranno ancora dispute, pensieri,
    ma sarà tutto fastidioso e tetro.
    A che scopo abbassare le tendine?
    Nell’anima da tempo il giorno è spento”

    Ciao Flavio buon 17 e che il gatto nero ci porti fortuna 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.