Quarantena 18

Oggi è il Primo Aprile e l’epidemia è finita!

Noi acculturati ragioniamo per iperboli e sicuramente non facciamo un comunissimo e prosastico pesce d’aprile. Qui, noi, la si spara talmente grossa che si fa l’Ittiosauro d’aprile. Ecco, se non mi avete già mandato a cogliere margherite, ora vi elencherò almeno tre fattori positivi in questo periodo di clausura forzata.
1) Silenziati finalmente i call center: nessuno vi rompe più le balle telefonicamente per tentare di vendervi un contratto per la fornitura a prezzi esorbitanti di gas e luce; oppure un contratto di telefonia a 80.000 euro al mese.
2) Calo vertiginoso della criminalità comune e organizzata: da quando la juventus non scende più in campo, anche il fenomeno della corruzione è in preoccupante calo.
3) Centri estetici chiusi: finalmente le donne non si radono più la patata; e per noi, vecchi gentiluomini all’antica, questa è una conquista sociale.
Bene, felice e contento, prendo la mia amata fionda: su un terrazzo qui vicino è stato organizzato un rave party, e si lavora!

17 pensieri su “Quarantena 18

  1. come pesce d’aprile è impareggiabile l’hackeraggio al sito dell’inps guarda caso proprio il giorno di apertura all’invio delle richieste per l’indennità dei 600 euri per gli autonomi con lo scambio di identità tra gli utenti ..vedo uno squalo martello che nuota sogghignando

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.