Cover migliori delle versioni originali

VOI NE CONOSCETE QUALCUNA? DAI ESPRIMETEVI, CHE TANTO NON AVETE ALTRO DA FARE!

Angela Baraldi – Impressioni di Settembre (PFM)

Cristina Donà – Labbra blu (Diaframma)

Verve – Bitter sweet symphony (Rolling Stones)

Whytney Houston – I will always love you (Dolly Parton)

14 pensieri su “Cover migliori delle versioni originali

  1. Bittersweet Symphony riprende solo il tema dell’arrangiamento orchestrale che Andrew Loog Oldham, allora manager dei Rolling Stones, aveva fatto di The last time, noto hit degli Stones. La canzone dei Verve è quindi, fatta eccezione per quella citazione, nello sviluppo melodico e nel testo del tutto originale (la questione delle royalties è stata recentemente risolta a favore dei Verve). Il fatto curioso è che invece The last time è un plagio effettivo di un brano gospel degli Staples singers, This may be the last time. Incredibile ma vero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.