sopra questa pianura

penso sia fin troppo facile
tenere i piedi a terra
sopra questa pianura
tagliata in due dalla strada
e dalla storia, salda
dov’è sempre uguale,
terremoti gli abitanti,
prede non facili
di tanta guerra, carestia,
tumori, dialetti diversi
per destini simili:
ci scuote così grande
il peso dell’andirivieni
qualunque sia il dire
o l’inflessione.
tu sei la stella,
tu sei l’amore.

ci si sveglia in un mondo
fluido, incerto
mai come il giorno prima.
il piano è qui, aspetta
non gela, snebbia, e stamani
si potrebbe navigarne l’oceano
in fiori di pesco

17 pensieri su “sopra questa pianura

  1. le cose che accomunano danno forza, inutile nascondere che anche l’essere più solitario si sente meno debole quando può condividere un cammino. Mi piace molto e la chiusa è splendida, un ampio respiro di aria buona. Buongiorno Flavio

  2. Complimenti, poesia molto lirica e molto penetrante nella dimensione che vuole descrivere. Sei riuscito a rendere lo stato d’animo della tua regione (e il tuo) nel migliore dei modi. Molto simbolico anche il finale… Bravo ragazzo !

  3. “SOPRA QUESTA PIANURA”, suona come sopra al vestito, la pelle apre vene, destini e strade senza fermarsi un attimo, neanche uno che possa dare tregua all’uomo. Sopra questa pianura, nessuno è saldo, nessuno è uguale all’altro, nessuno può tagliare in due una stella per donarne una parte a chi pensa possa congiungersi alla sua solitudine…Si va dietro al tempo, come le pecorelle vanno dietro al pastore; di lato il cane ne riconduce qualcuna smarrita, entro la famiglia distratta e solo intenta a proseguire l’ascesa… Talora, è proprio quella nera, a soffermarsi dove non era dovuto e a brucare l’erba verde frammista di qualche fiore di pesco caduto. Una metafora vita-pianura molto intensa e fisica, nei suoi ritmi vomitati dal quotidiano che solo il poeta sa rendere visioni. Complimenti, Flavio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.