Ascolti amArgine: Manifesto – CCCP Fedeli Alla Linea (1987)

Musica memorabile da una grande band, fa riflettere tra l’altro su quanto accaduto in questi ultimi giorni nella mia regione.

I Soviet più elettricità
Non fanno il Comunismo
Anche se è un dato di fatto
Che a Stalingrado non passano

Lunga vita al presidente
Non si svende non si svende
Neanche se non funziona
Niente saldi di speranza
Niente saldi di esistenza
Niente voti alla Madonna

E data l’ora l’aspetto la cattiva reputazione
Le voglie sconfinate la necessità d’infinito

Raffina i sentimenti
Trasgredisci i rituali
Vali molto di più di un aumento economico
Meriti di più di un posto garantito
Che non avrai

Grande è la confusione
Sopra e sotto il cielo
Osare è impossibile
Osare, osare è perdere
Grande l’impossibile

Osare è la confusione
Il cielo è sopra e sotto
Ci si può solo perdere

Ta-yung prese un altro razzo
Girò il bazooka mirò alla Jeep
Lunga vita a Ta-yung

(Massimo Zamboni)

11 pensieri su “Ascolti amArgine: Manifesto – CCCP Fedeli Alla Linea (1987)

Rispondi a Povertà e Ricchezza 🌟 Storie di Alberto C. Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.