caratteri mobili

è possibile rimanere incastrati
nel tempo indefinibile,
argomentando di politica, poesia,
sorprendentemente inascoltati,
la cena lontana
dentro un locale ancora da scegliere

l’algebra complicata
nel calcolo del conto da dividere,
infine si arriva ai saluti,
poi la pioggia
inaspettata, bagno che disfa
sacchetti di carta coi libri

perché di un libro
c’è sempre bisogno,
carta scritta in nero,
profumo di stampa,
sangue tipografico,
e non lo sapevamo, era l’ultima volta

e tu, tu
non hai mai opposto resistenza

21 pensieri su “caratteri mobili

  1. i ricordi si sommano negli anni, il buono resta nel bagaglio da portare con sè, insieme a nuovi progetti e nuovo profumo di stampa. Auguri per ogni momento speciale. Un abbraccio!

  2. Buongiorno e buon compleanno Flavio (siamo molto vicini…).
    Questi anniversari, fatti di celebrazioni e riti, percepiti da lontano, come vuoti, anche quando non lo sono, fanno riflettere…
    [se in privato mi mandi un indirizzo di riferimento, vorrei farti avere un po’ del mio sangue inchiostrato]
    Un abbraccio,
    Paolo

  3. Ciao Flavio
    leggere per me è cone mangiare una torta non posso farne a meno. La diversità e che leggendo il non ingrasso invece con una fetta di torta, sì.
    Un lasciarsi non era scontato, con una apertura al poi . L’ho riletta ed è più bella, tutta.
    Un abbraccio e ancora Buon compleanno 🍰
    Chiara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.