Libri amArgine

Come ben sapete, da oltre un anno prosegue l’iniziativa del Libri amArgine, e book gratuiti di autori del tutto inediti su carta che, grazie a questa iniziativa ottengono visibilità gratuita e rimangono in possesso della propria opera. Credo si tratti di un buon servizio.

Alcuni dati relativi ai download dei libri, a oggi:

Anna Leone 326
Salvatore Leone 314
Cipriano Gentilino 280
Carolina Almerighi 276
Giovanni Sagrini 274
Irene Rapelli 267
Luca Yok Parenti 269
Chiara Marinoni 267

molti libri “su carta” e pubblicati a pagamento non ottengono certo questo genere di diffusione, se non a volte a spese dell’autore stesso. Rimanendo il libro di proprietà dell’autore, questi è libero di diffonderlo come vuole, c’è chi anche lo ha ampliato e integrato, come nel caso di Irene Rapelli.

Menzione a parte per Anna Leone e per la sua scorrettezza. Non appena il lavoro è terminato e l’e book pubblicato, dopo avermi dato liberatoria scritta, questa mi ha “esortato a toglierlo”, lo ha alterato (togliendo il marchio e la mia prefazione, giudicata inutile, quando prima andava benissimo) e ne ha attribuito la cura esclusivamente a coloro che avevano collaborato con me per realizzarlo. L’unica cosa che l’autrice ha fatto è stata quella di scegliere di ordinare i pezzi (il minimo sindacale, direi). Non voglio togliere valore alla scrittura di questa autrice, ma la persona è totalmente destituita di stima e per questo l’ebook è stato tolto dalla disponibilità su questo blog. In ultimo, dopo l’ennesima provocazione, copio e incollo qui sotto il mio commento fatto sul suo blog e in moderazione, prima che la signora in questione lo alteri, come del resto ha già fatto.

almerighi
12 NOV 2019 ALLE 17:27
Il tuo commento deve ancora venire moderato.
siccome la signora insiste, e oltretutto ha alterato un mio commento fatto sulla precedente pagina riempiendolo di errori di ortografia e alterandone il contenuto, ribadisco che:
1) questo è book è stato realizzato dietro mia lunga insistenza e consiglio.
2) Ne ho corretto le bozze piene di errori di ortografia, mentre l’autrice si è limitata a disporre i brani
3) I curatori sono mie conoscenze e hanno lavorato tenendosi in contatto con me.
So bene che quanto sopra non cambia la sostanza e la validità dei contenuti poetici, ma tutto questo per amore di verità e che la signora proprietaria di questo blog non insista a voler sembrare la persona che NON è.

I Libri amArgine continueranno le loro uscite; non mi atteggio certo a vittima e non mi arrendo. Ciao a tutti.

18 pensieri su “Libri amArgine

  1. Sono la figlia di Anna Leone .
    Volevo comunicare lo schifo che sto provando per questa persona, FLAVIO ALMERIGHI IL CERCATORE DI TALENTI 🤣è una persona malata . Dalla quale spero che prendiate le distanze . Per un anno e mezzo hanno avuto una relazione a distanza, nella quale mia madre è stata tenuta in scacco da lui, facendole violenza psicologica, dicendo di non poter andare avanti senza di lei, insultandola e destabilizzandola come persona e augurandole la morte!!!!!! aggiungendo : “ti auguro di fare la stessa fine di tuo fratello” mio zio , suo gemello mancato a maggio.. Ora voglio solo dirvi che ok, probabilmente si sarà preso la sua rivincita PER AVERLO LASCIATO ,(COSA CHE VA AVANTI DA SETTIMANE SE NON UN MESE) perché sicuramente tutti su questo blog possono farsi la propria idea, ma questo soggetto sta infagando una Donna , una madre, una persona ONESTA . UNA PERSONA CHE DICEVA DI AMARE FINO A IERI. CARI MIEI .
    C’ERA DA ASPETTARSELO COMUNQUE , MI DISPIACE SOLO CHE MIA MADRE NON ABBIA AVUTO LA FORZA DI SCOLLARSELO DI DOSSO PRIMA PERCHÉ QUESTO È UN PARASSITA E SICURAMENTE UNA PERSONA INSTABILE. MIA MADRE SCRIVE DA ANNI E SAPETE TUTTI CHE È ESCLUSIVAMENTE MERITO SUO SE È ARRIVATA DOVE È ARRIVATA E SE PUO RITENERSI SODDISFATTA DI SE STESSA .

  2. e fai bene a non arrenderti, son certa che molte persone e non solo la sottoscritta ti siano grate per il tuo costante impegno per la diffusione della Poesia. Un caro saluto Flavio

  3. Purtroppo non sempre si ha correttezza sia da parte degli autori che da parte degli editori. A me è successo con una casa editrice della mia zona la quale aveva espressamente richiesto di pubblicare una mia opera ( senza alcun mio contributo). Dopo averlo fatto mi aveva detto che dovevo prepararmi per delle presentazioni in varie librerie della regione. Ma dopo son scomparsi adducendo impegni. Io ci son rimasta male ( visto che avevo anche speso tabto per rimettermi a nuovo) e dopo un battibeccare di messaggi ( senza neanche una telefonata) io ho chiuso con loro. E il mio “curatore” per vendicarsi ha messo il suo nome accanto al mio nella copertina del libro ( cosa che non solo esteticamente sta malissimo ma non so neanche se sia legale) specificando di essere il curatore ( cosa che non credo che per i miei lettori abbia una qualche importanza) e non facendomi arrivare i guadagni dell’opera. Io potrei far causa a lui e alla casa editrice ma non mi va di perder tempo con gente del genere e visto che non ho bisogno di soldi li lascio nel loro brodo perchè gente così ( che usa il mio nome per farsi prendere on consideraziobe) mi fa solo pena Quindi come vedi di gente scorretta ce n’è tanta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.