domenica su Marte

Cenerentola canta, improvvisa.
Nella sua stanza di Brooklyn,
durante una domenica su Marte,
attende un incredibile successo
fluttuare sulla Luna, violini,
stampa, televisione, notorietà.
Avrà tanti più amici
per quanti gliene porterà il danaro,
riuscirà a esser sola durante feste,
promozioni, set e sala prove.
La rete se ne occuperà,
le aprirà cassetti e armadi,
tutti saranno pronti all’impostura
dicendo di averla conosciuta
ancor prima degli anni di Marte.
Nuovi congiunti la cercheranno,
e la vorranno incontrare.
Tutti e tutte innamorati di lei,
del suo stile netto, spartano,
da spasimarle dietro almeno
una manciata di settimane.
Infine, verrà il giorno
dei capelli color cenere
e di una nuova pelliccia.
Le troveranno la pelle pulita,
nemmeno un tatuaggio.

15 pensieri su “domenica su Marte

    • ti ringrazio per questo commento, perché mi permette di presentare il brano, dove tento di parlare di due solitudini diverse, ma attraverso la stessa immagine di persona, un’artista (una cantante) dapprima in cerca di fama, e dopo una volta ottenuto il successo: stessa solitudine, ma due fragilità diverse, dovrei ascoltare meno Janis Joplin e Amy Winehouse

  1. Devo dire che non riesco ad appassionarmi al destino di chi, per perseguire il successo si cuce addosso una seconda pelle e anestetizza il dolore della pelle, sotto, che brucia. Sarò cinica, ma un talento va coltivato in virtù di ciò che si è. Le icone sono destinate ad essere messe da parte o a strapparsi quando la pelle vera spinge e chiede di essere riconosciuta..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.