L’impossibile in borsa

L’impossibile è in borsa,
anche il libro di Armitage
scomposto, scollato, evidente,
giusto per distendere l’anima.

Umore coerente
a tutto quanto piantato
sotto il vestito, in lei ritrovo
unghie, segretamente in agguato.

Da tempo,
seguendo l’opulento corso,
passano fiumi e affluenti
mai pronti alla prossima pioggia.

Alle Sette del mattino
tra le reti di Grado, verso sera
nell’umido scurito
com’è soltanto Imola.

Pare sia incurabile il suo vagare
in cerca di un ombroso capolinea.
L’accompagni sempre
il desiderio in chi sa leggerla.

11 pensieri su “L’impossibile in borsa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.