ascolti amArgine: Ohio – Neil Young (1970)

Il brano è scritto di getto da Young dopo la morte di quattro studenti, uccisi dalla guardia nazionale durante una manifestazione pacifista alla Kent University il 4 Maggio 1970. Fu pubblicato appena 10 giorni dopo gli omicidi. Un successo che non servì a niente, gli assassini non furono puniti.

OHIO

I soldatini di piombo e Nixon arrivano,
finalmente siamo per conto nostro.
Quest’estate sento tamburi che battono,
quattro morti in Ohio.

Dobbiamo occuparcene,
i soldati ci stanno falciando a fucilate,
bisognava farlo già da tempo.
Che diresti se tu conoscessi qualcuno
e lo trovassi morto per terra,
come reagiresti sapendolo?

Dobbiamo occuparcene,
i soldati ci stanno abbattendo a fucilate,
bisognava farlo già da tempo.

I soldatini di piombo e Nixon arrivano,
finalmente siamo per conto nostro.
Quest’estate sento tamburi che battono,
quattro morti in Ohio.

VERSIONE ORIGINALE

Tin soldiers and Nixon coming,
We’re finally on our own.
This summer I hear the drumming,
Four dead in Ohio.

Gotta get down to it
Soldiers are gunning us down
Should have been done long ago.
What if you knew her
And found her dead on the ground
How can you run when you know?

Gotta get down to it
Soldiers are gunning us down
Should have been done long ago.

What if you knew her
And found her dead on the ground
How can you run when you know?

Tin soldiers and Nixon coming,
We’re finally on our own.
This summer I hear the drumming,
Four dead in Ohio.

11 pensieri su “ascolti amArgine: Ohio – Neil Young (1970)

  1. -OHIO- Quattro morti in Ohio, cinque morti in una cittadina vicina, migliaia di morti in Messico, centinaia di migliaia di morti in Cile, a Cuba, in Sud America… In Sudan un rosario di corpi disperde il sangue nelle vigne e nel silenzio macabro degli uomini – Solo il pianto dei neonati lo squarcia, quando si innalza obbligando chiunque passa, a doversene occupare. Ce ne dovremmo occupare prima o poi, tutti. Il fatto che ad alcuni non va proprio giù, di principiare il capo, è perchè si capisce, infine, che è conveniente non stare posizionati da nessuna parte. Questo però veste la giubba ai codardi i quali hanno tutto il tempo di vedere che l’uomo rimasto a terra, è morto in quanto colpito alle spalle, grazie a lui buono a niente e che, fra i due funge da perfezionatore della mira. Gli assassini non sono mai puniti perchè nascono assassini e andrebbero fermati dai non assassini, prima che imparino a prendere le mire. Ohio è il canto dei morti che il silenzio non dimentica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.