Ascolti amArgine: The Nile Song – Pink Floyd (1969)

Un brano, tutto sommato, singolare per il sound dei Pink Floyd: hard rock, contenuto nella colonna sonora del film More. Uno dei pochi casi in cui è più famoso il soundtrack del film. Alzi la mano chi ha visto More: in palio ricchi premi e cotillon (e non fate i furbi su youtube)

LA CANZONE DEL NILO (trad. Francesco Komd)

Stavo in piedi accanto al Nilo
quando vidi la ragazza sorridere
avrei voluto afferrarla per un momento
per un momento

Le mie lacrime scorrevano come quelle di un bimbo
come ondeggiavano disordinati i suoi capelli d’oro
poi spiegò le ali per volare
per volare

Alzata in alto dai venti
sempre andando dove le piace
raggiungerà le isole nel sole

Seguirò la sua ombra
l’osserverò dalla finestra
un giorno si accorgerà di me

Sta chiamando dal profondo
chiamando la mia anima in un sonno infinito
è destinata a trascinarmi giù
trascinarmi giù.

TESTO ORIGINALE (ROGER WATERS)

I was standing by the Nile
when I saw the lady smile
I would take her out for a while
for a while.

Oh, my tears wept like a child
how her golden hair was blowing wild
then she spread her wings to fly
for to fly.

Soaring high above the breezes
going always where she pleases
she will make it to the islands in the sun.

I will follow in her shadow
as I watch her from my window
one day I will catch her eye.

She is calling from the deep
summoning my soul to endless sleep
she is bound to drag me down
drag me down”.

Annunci

7 pensieri su “Ascolti amArgine: The Nile Song – Pink Floyd (1969)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.