Marzo a fine settembre

L’allungo a riguadagnare marzo
dalla mia fine settembre, la tua
è magia di stagione indefinita.

Un tempo temevo ti urtassero,
ora so di coscienti ossa lunghe.

Figlia, il temporale nelle tue vele
è vento a favore. Itaca, ovunque
sarà, si lascerà incontrare.

Imbastita, la donna dentro,
imprendibile, volerà oltre le maree.

Tra i sassi addormentati in riva
sbocceranno fiori; saranno fiori
e poche spine d’ordinanza.

Annunci

15 pensieri su “Marzo a fine settembre

  1. Vi ritrovo le mie ansie, da madre, le stesse aspettative. E molto è già successo per le mie, che sono già più grandi. Una bella testimonianza di fiducia e certezza nella forza del tuo virgulto di donna ormai immersa nel suo futuro!
    La farò leggere alle mie ragazze… grazie!

  2. è giusto provare qualche piccola apprensione, ma è bellissimo sentire una voce di tranquilla consapevolezza sulla crescita di chi si temeva fragile. Belli quei fiori che coloreranno il suo futuro.
    Buona serata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.