Forsennato amore

Tornarono dalla guerra solo pochi
con la testa insanguinata
e la spada arrugginita.

Amore su terre di nessuno confinato,
dentro il cuore del soldato sempre pronto
a farsi nebbia per salvare la sua vita,
rientrare tutto intero.
Amore sfinito di botte e impossibilità.

Amore bacia, senza braccia tinteggia
stanze livide altrimenti,
amore da operaia sempre in piedi,
tutto è in piedi, voluto, rifiutato,
segreto.

Forsennato amore ti sbilanci,
pieno di fango a ogni sconfitta.
Non oggetto ma colpisci, e sei in salita.

Amore non vuoi bene.
Storia ferita a rivederla ridere
del piatto quotidiano.

Annunci

Un pensiero su “Forsennato amore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.