Akiko

Akiko è andata via
un giorno ai primi di marzo.
Uscendo non ha parlato.

E’ stata una giornata qualsiasi
inadatta a passare alla storia.

Tutti a prendere sole,
dimenticato l’abito buono,
senza bisogno della stessa pietà
cui i superstiti chiedono riscatto.

Senza cedere a improbabili svincoli,
alle falsità dei poeti,
a rivangare soliti passi,
solita terra.

Akiko rammenta un po’ l’Agnese,
ha scelto senza tergiversare:
la morte va vissuta in silenzio.

Nel bene o nel male
non si lascerà scoprire.
Rimarrà il piccolo mistero su cosa
avrebbe potuto fare da grande.

Tutte le parole di questo mondo,
già pronte a una pioggia asettica,
non sapranno dire,
o restituire l’amica di un’ora
principessa sempre.

Annunci

31 pensieri su “Akiko

    • eh sai, qui in Romagna, ma penso un po’ dappertutto, quando vogliamo prendere in giro qualcuno che ci sembra triste senza un motivo vero, diciamo : ma ti è morto il gatto? In realtà, provare per credere, il crepuscolo di un gatto amico di anni e anni è un vero dolore, se poi lo sommiamo al suo sparire, il dolore diventa malinconia profonda e persistente. Nello specifico, per fortuna che Aki non era il mio gatto.

  1. io che ho sempre avuto gatti ho vissuto sia l’una che l’altra storia, nel senso che alcuni sono andati a morire da soli, mentre altri li dovuti far sopprimere per malattia, e te lo assicuro, decidere della morte di un altro, anche se “animale”, è una cosa da brividi.
    Complimenti bellissima lirica (come sempre) !!!

  2. Ciao Flavio
    triste poesia ma la morte è triste e dolorosa, per chiunque resta ma sopratutto per chi va via. In assoluto un grande dolore. Sai, molti dicono: e solo un gatto oppure è solo un cane; io so per esperienza che quando uno di loro cane o gatto che sia, va via, il dolore è grande.
    Ma quando sei tu a decidere perché altrimenti il dolore, per lei o lui, sarebbe troppo da sopportare, è ancora più doloroso perderli.
    Un saluto ad Akiko e un abbraccio a te
    sempre grande nello scrivere emozioni.
    Buona giornata
    Chiara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.