Ascolta & Leggi: Been To Canaan di Carole King – ‘All’arrivo’, di Anne Michaels e ‘La trappola del telefono’, di Vanesa Pérez-Sauquillo

All’arrivo

Sarà in una stazione
con il tetto in vetro
fuliggine fuligginosa
dei treni e
abbracciato miglio per miglio
dell’arrivo. Non lo so
lasceranno andare tutto il lungo viaggio,
il suo braccio nella curva
del suo desiderio. Passeggiando per una città
che difficilmente conosci,
guardando le donne con le borse a tracolla
dare monete a un prete per veterani di guerra;
quando incontro la chiesa in un buco
del vecchio muro che attraversa la città, la cupola
occupando esattamente il buco,
come un occhio Nell’alloggio
d’inverno, sotto una tana
di coperte, lo riscalda
quando salta dall’aria.
C’è un modo in cui il nostro corpo
smette di appartenere a noi e quando lo trova
c’è finalmente una locanda
per chi ama,
nel posto che trova
che trova, ogni parola della pelle
una decisione
C’è terra
che non ti toglie mai le mani
pioggia che non si ferma mai
nelle tue ossa Parole consumate che vengono fuori
da noi perché possono solo
cadere. Loro non lo sanno
lasceranno andare perché c’è un tipo di amore
che viene fuori dall’amore,
come le pietre della pietra,
la pioggia della pioggia,
come il mare
dal mare

*

La trappola del telefono

Questa è la mia segreteria telefonica.
Per ferire, digita semplicemente 1.
Per dire bugie e che mi credi, premi 2.
Per le confessioni obsolete, componi 3.
Per spettacoli letterari alcoolici, comporre 6.
Per poesie, segnaposto.
Per chiudere definitivamente la comunicazione,
Non premere nulla, ma non riagganciare nemmeno
esita al telefono (preferibilmente per diversi mesi)
fino a quando non mi accorgo che sto utilizzando l’apparecchio
a intervalli di tempo sempre più lunghi
Non disperare, sopporta.
Aspetta che mi arrenda.
Eviterà ogni rimorso.
Grazie

*******************

per saperne di più:

https://it.wikipedia.org/wiki/Anne_Michaels

http://www.vanesaperezsauquillo.com/

https://it.wikipedia.org/wiki/Carole_King

Annunci

9 pensieri su “Ascolta & Leggi: Been To Canaan di Carole King – ‘All’arrivo’, di Anne Michaels e ‘La trappola del telefono’, di Vanesa Pérez-Sauquillo

      • In effetti sono stato in pausa per problemi familiari. I miei tre figli hanno dovuto emigrare in Cile, Argentina e Portogallo perché la situazione è diventata molto difficile per sviluppare le loro professioni. Ottenuto documenti e visti molto duramente. E alla fine, tutti se ne sono andati e ho il mio tempo e la testa per scrivere. Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.