Sciostakovic’

Mica è mai stato Natale in città.
Luci vampire, poco niente, poco più,
a far la guardia ai supermercati,
vere catene di oblazione e natività:
a Toledo sono appese sui muri maestri
figlie alle madri e, mio dio,
troppo scure le braccia, curve le schiene.
Ferme per un panino e una boccata d’aria
senza poter fare a meno
di doversi accostare ai marziani.
Talmente marziani da maledire i figli.
I cittadini implorano buoni servizi,
l’Amministrazione pensa, al contrario,
di far bene: Gesù proteggici,
c’è un nuovo superego in città!
Alla stazione un pianista evoca motivi
per cui varrebbe la pena rimanere ancora,
Sciostakovic’ è uno dei pochi,
ma avrà grossi problemi
con la fatturazione elettronica.
Chi non ne ha?

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Annunci

3 pensieri su “Sciostakovic’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.