Tabacco boliviano

Trovo immondo lo spettacolo dello sbarco in Italia del latitante Cesare Battisti, “accolto” dai becchini della democrazia.

Hanno montato un gioco di luci.
Gli appaltatori di regime,
allenati al soldo – chi meglio di loro?
Il Macellaio è stato catturato,
messo a nudo. Tutto è bene
quel che finisce bene: il porco
avrà quello che si merita, e del maiale
niente va gettato.
A scuola ci insegnarono
l’imperfezione del buio.
Un finale felice non è trionfo del bene.
La smisurata dolcezza nascosta,
assieme a piccoli fiori appassiti,
dentro le pagine dei libri.
Leggemmo romanzi, capimmo
quanto fosse dignitoso vivere
dentro questo Paese.
Ancora crediamo sia così,
malgrado tutto, malgrado i torti
e l’ibridazione della democrazia.
Sappiamo tutti che il tabacco boliviano
non fa bene e fuma troppo.
Siamo vivi, distinguiamo il maiale,
e da che parte sta.

Annunci

19 pensieri su “Tabacco boliviano

  1. indipendentemente da come la si possa pensare, vantarsi di aver catturato un latitante dopo 40 anni, a mio avviso è una sconfitta non una vittoria. E’ come in Fahrenheit 451 di Bradbury, dove non importa se l’arrestato è colpevole o innocente, perché per il pubblico televisivo la cosa più importante è il fatto in se stesso, sbandierando la messinscena. Ma dico io, come si fa a occupare ben 20 minuti di un telegiornale solo per un fatto, relegando le altre notizie, magari più importanti, in un semplice elenco di didascalie? Lo so, lo fanno sempre, ma ogni volta m’incazzo…

  2. Questo è un paese mai progredito che fascista era e fascista resta malgrado il trascorrere del tempo. Le nostre relazioni sociali sono sempre più violente avallate da uno stato e da una classe dirigente sempre più cattiva e volgare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.