ascolti amArgine: The Mercy Seat – Nick Cave & The Bad Seeds (1988, nel trentennale)

Tender Prey è stato uno dei miei più grandi amori in vinile, ne ricorre quest’anno il trentennale: e in radio mi agitavo alla grande mentre lo trasmettevo. Quel che è il trono del dio “misericordioso” dei cristiani diventa qui la sedia elettrica per il condannato in attesa dell’esecuzione nel braccio della morte…

LA SEDIA DELLA MISERICORDIA
da http://www.nickcave.it

Cominciò quando vennero a prendermi a casa
E mi portarono al braccio della morte
Eppure sono quasi completamente innocente, sai
E lo voglio ripetere ancora
Non… ho… paura… di… morire

Ho cominciato a provare caldo e freddo
Davanti agli oggetti e ai loro contorni
Una tazza sbreccata, un panno attorcigliato
Il volto di Gesù nella zuppa
Quelle cene sinistre
Le crudeli ruote del carrello dei pasti
Un osso curvo che spunta dal cibo
Ogni cosa buona o cattiva

E il trono della misericordia attende
E credo che la mia testa bruci
E in un certo senso ho una gran voglia
Di farla finita con questa prova della verità
Occhio per occhio
Dente per dente
E comunque ho detto la verità
E non ho paura di morire

Interpreto i segni e li classifico
Un dente annerito, una nebbia scarlatta
I muri sono spaventosi. Neri. Degni di un tugurio
Sono il respiro malato dietro di me
Sono il respiro malato dietro di me
Sono il respiro malato dietro di me
Sono il respiro malato che cresce dietro di me

Dalla sala giungono racconti
Dicono che Cristo sia nato in una mangiatoia
E che, come un pezzente senza nome
Sia morto sulla croce
E vorrei dire che in un certo senso fu inevitabile
Di mestiere faceva il falegname
O almeno così mi è stato detto

Una delle mie mani è buona
Ho tatuato M.A.L.E. sul pugno di suo fratello
Quelle cinque dita schifose!
Non han fatto nulla per lottare o resistere

Nei cieli il Suo trono è fatto d’oro
E l’arca del Suo testamento è ben custodita
Da quel trono, mi è stato detto
Discende tutta la storia
Quaggiù ci sono soltanto legno e cavi
E il mio corpo va a fuoco
E Dio non è mai lontano

Al trono di misericordia io ascendo
La testa è rasata, la testa è piena di fili
E come una falena che cerca di penetrare
L’occhio luminoso
Esco dibattendomi dalla vita
Solo per nascondermi un poco nella morte
E comunque non ho mai mentito

La mia mano assassina si chiama M.A.L.E.
Porta una fascia nuziale che è B.E.N.E.
Sono i ceppi dell’eterna sofferenza
Che incatenano tutto quel sangue ribelle

E il trono della misericordia attende
E credo che la mia testa bruci
E in un certo senso ho una gran voglia
Di farla finita con questa prova della verità
Occhio per occhio
Dente per dente
E comunque ho detto la verità
E non ho paura di morire

E il trono della misericordia attende
E credo che la mia testa sia incandescente
E in un certo senso spero
Di farla finita con questo esame della verità
Occhio per occhio
Dente per dente
E non ho più niente da perdere
E non ho paura di morire

E il trono di misericordia è incandescente
E credo che la mia testa fumi
E in un certo senso spero
Di farla finita con questi sguardi stupiti
Occhio per occhio
Dente per dente
E comunque non c’erano prove
E nemmeno un movente

E il trono di misericordia fuma
E credo che la mia testa si stia sciogliendo
E in certo senso contribuisco
A farla finita con questa distorsione della verità
Menzogna per menzogna
Verità per verità
E non ho più niente da perdere
E non ho paura di morire

E il trono di misericordia si sta sciogliendo
E credo che la mia testa stia bollendo
E in un certo senso sto rovinando

Tutto il piacere di questa verità e tutto il resto
Occhio per occhio
Dente per dente
E comunque ho detto la verità
E non ho paura di morire

E il trono di misericordia attende
E credo che la mia testa bruci
E in un certo senso ho una gran voglia
Di farla finita con questa prova della verità
Vita per vita
Verità per verità
E comunque non c’erano prove
Ma non ho paura di mentire

E il trono di misericordia attende
E credo che la mia testa bruci
E in un certo senso ho una gran voglia
Di farla finita con questa prova della verità
Occhio per occhio
Dente per dente
E comunque ho detto la verità
Ma ho paura di avere mentito

TESTO ORIGINALE

It began when they come took me from my home
And put me in Death Row,
Of which I am nearly wholly innocent, you know.
And I’ll say it again
I… am… not… afraid… to… die.

I began to warm and chill
To objects and their fields,
A ragged cup, a twisted mop
The face of Jesus in my soup
Those sinister dinner deals
The meal trolley’s wicked wheels
A hooked bone rising from my food
All things either good or ungood.

And the mercy seat is waiting
And I think my head is burning
And in a way I’m yearning
To be done with all this measuring of proof.
An eye for an eye
A tooth for a tooth
And anyway I told the truth
And I’m not afraid to die.

Interpret signs and catalogue
A blackened tooth, a scarlet fog.
The walls are bad. Black. Bottom kind.
They are sick breath at my hind
They are sick breath at my hind
They are sick breath at my hind
They are sick breath gathering at my hind

I hear stories from the chamber
How Christ was born into a manger
And like some ragged stranger
Died upon the cross
And might I say it seems so fitting in its way
He was a carpenter by trade
Or at least that’s what I’m told

Like my good hand I
tatooed E.V.I.L. across it’s brother’s fist
That filthy five! They did nothing to challenge or resist.

In Heaven His throne is made of gold
The ark of his Testament is stowed
A throne from which I’m told
All history does unfold.
Down here it’s made of wood and wire
And my body is on fire
And God is never far away.

Into the mercy seat I climb
My head is shaved, my head is wired
And like the moth that tries
To enter the bright eye
So I go shuffling out of life
Just to hide in death awhile
And anyway I never lied.

My kill-hand is called E.V.I.L.
Wears a wedding band that’s G.O.O.D.
`Tis a long-suffering shackle
Collaring all that rebel blood.

And the mercy seat is waiting
And I think my head is burning
And in a way I’m yearning
To be done with all this measuring of truth.
An eye for an eye
And a tooth for a tooth
And anyway I told the truth
And I’m not afraid to die.

And the mercy seat is burning
And I think my head is glowing
And in a way I’m hoping
To be done with all this weighing up of truth.
An eye for an eye
And a tooth for a tooth
And I’ve got nothing left to lose
And I’m not afraid to die.

And the mercy seat is glowing
And I think my head is smoking
And in a way I’m hoping
To be done with all this looks of disbelief.
An eye for an eye
And a tooth for a tooth
And anyway there was no proof
Nor a motive why.

And the mercy seat is smoking
And I think my head is melting
And in a way I’m helping
To be done with all this twisted of the truth.
A lie for a lie
And a truth for a truth
And I’ve got nothing left to lose
And I’m not afraid to die.

And the mercy seat is melting
And I think my blood is boiling
And in a way I’m spoiling
All the fun with all this truth and consequence.
An eye for an eye
And a truth for a truth
And anyway I told the truth
And I’m not afraid to die.

And the mercy seat is waiting
And I think my head is burning
And in a way I’m yearning
To be done with all this measuring of proof.
A life for a life
And a truth for a truth
And anyway there was no proof
But I’m not afraid to tell a lie.

And the mercy seat is waiting
And I think my head is burning
And in a way I’m yearning
To be done with all this measuring of truth.
An eye for an eye
And a truth for a truth
And anyway I told the truth
But I’m afraid I told a lie.

Annunci

5 pensieri su “ascolti amArgine: The Mercy Seat – Nick Cave & The Bad Seeds (1988, nel trentennale)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.