Ipotesi d’indifferenze

Corda nera, luci spente,
palpebre calate in coppia,
ancora in cerca di recapiti
per evitare corrispondenti.

Ex farfalle di fede granitica
occhieggiano irregolari
luce che è stata buio,
ipotesi d’indifferenze.

La somma affatica il cuore,
la misura è cifra
da possedere per vivere,
quando vuoi sparire ti spogli.

Solo per questo il tramonto
stupisce qualunque giorno
trascorso con tanti occhi
che rimediare è male.

Infine ogni luce fonda un Essere
rivela nuove eccezioni,
ciascuna replica è inedita
nuova stoccata per aria.

Che svanisce.

Annunci

15 thoughts on “Ipotesi d’indifferenze

  1. è vero… basta spogliarsi per sparire… la nudità ci rende trasparenti per chi vede solo il vestito… ma questa poesia è da leggere e rileggere per coglierne tutta la ricchezza, grazie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.