ascolti amArgine: Baby Lemonade – Syd Barrett

Quando Waters lo gettò fuori dai Pink Floyd per il più fotogenico Gilmour, Pink Floyd doveva cambiar nome. Pink Floyd era lui, era Syd Barrett, e a nulla valse (se non un pacco di valuta pregiata frusciante) l’omaggio patetico e tardivo di Wish You Were Here. Syd era un pazzo drogato, forse bipolare o schizzato, maltrattava le donne, era assente: era Syd. Uscito dai Pink Floyd licenziò qualche album poco vendibile, si dette alla pittura, rimase a pezzi per tutto il resto della vita. Ricordo l’estate 2006, quando se ne andò per sempre. Faceva caldo, sudavo, piansi di nascosto. Pink Floyd era lui.
TROVATE TUTTI I TESTI DI SYD BARRETT TRADOTTI, QUI:
https://pinkfloyditalia.wordpress.com/2013/02/11/syd-barrett-the-madcap-laughs-barrett-traduzioni/

BABY LEMONADE

Nella città triste
Fredde mani d’acciao applaudono
La festa di pagliacci fuori
La pioggia grigia cade lontano
Per favore, per favore, Baby Lemonade

Di sera il sole tramonta
Quando la terra fluttua,la mattina
Spedisci una gabbia per posta
Rendi il tuo nome come un fantasma
Per favore, per favore, Baby Lemonade

Io stò gridando, t’incontrai cosi
Sei gentile con me come il ghiaccio
All’ora esatta spedirono attraverso una lavatrice(?!)
Rinvieni,fallo presto, così da solo…
Per favore, per favore, Bambino Limonata

Nella città triste
Fredde mani d’acciao applaudono
La festa di pagliacci fuori
La pioggia grigia cade lontano
Per favore, per favore, Baby Lemonade

Di sera il sole tramonta
Quando la terra fluttua,la mattina
Spedisci una gabbia per posta
Rendi il tuo nome come un fantasma
Per favore, per favore, Baby Lemonade

TESTO ORIGINALE

In the sad town
Cold iron hands
Clap the party of clowns outside
Rain falls in gray far away
Please, please, Baby Lemonade

In the evening sun going down
When the earth streams in, in the morning
Send a cage through the post
Make your name like a ghost
Please, please, Baby Lemonade

I’m screaming, I met you this way
You’re nice to me like ice
In the clock they sent through a washing machine
Come around, make it soon, so alone…
Please, please, Baby Lemonade

In the sad town
Cold iron hands
Clap the party of clowns outside
Rain falls in gray far away
Please, please, Baby Lemonade

In the evening sun going down
When the earth streams in, in the morning
Send a cage through the post
Make your name like a ghost
Please, please, Baby Lemonade

Annunci

13 pensieri su “ascolti amArgine: Baby Lemonade – Syd Barrett

  1. The Madcap Laughts , ha lasciato una forte impronta nella mia vita , Baby lemonade è spettacolare come lovesong e altre , si anche se il successo per i Pink Floyd arrivò dopo , i primi due album sono decisamente i migliori

  2. Bellissimo!
    Per me i veri Pink Floyd sono quelli con syd, anche se ovviamente hanno fatto album perfetti anche dopo… ma i primi due hanno un qualcosa in più, mi sembrano futuristici, potrebbero sempre essere usciti ora!

  3. Esatto Lui è i Pink Floyd, anche se sono tutti talmente bravi che sono stati avanti, anzi oltre, sempre. Sono anche belle persone. Chissà cosa è successo davvero. Per altre esperienze so che i geni sono spesso insopportabili … senza voler prendere le ragioni di nessuno. Grazie per i pezzi

  4. Pingback: ascolti amArgine: Baby Lemonade – Syd Barrett – Pirate pete

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.