Domeniche amArgine: il 4 novembre 1918 e Virgilio Fossati

Cento anni fa terminò in Italia la cosidetta grande guerra, ovvero l’Inutile Strage come la definì Papa Benedetto XV. 650.000 caduti “contabilizzati”; 1.300.000 nella realtà, più infiniti lutti e distruzioni. Inoltre questa guerra portava già il virus, nella finta pace successiva, e i prodromi della seconda guerra mondiale. Voglio ricordare qui un caduto tra gli innumerevoli, Virgilio Fossati, capitano dell’Inter nel primo scudetto nero azzurro, caduto nel 1916.

per saperne di più
https://it.wikipedia.org/wiki/Virgilio_Fossati

Un pensiero su “Domeniche amArgine: il 4 novembre 1918 e Virgilio Fossati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.