libri amArgine: Facciamo Due Passi Incauti di Gentilino Cipriano (e book omaggio scaricabile gratis)

Gentilino Cipriano è un signore, figlio del proprio tempo e legato, come a una sorella, alla propria sensibilità. Un signore che si presta alla poesia col garbo di chi tiene nascosta una daga da autodifesa tra le pieghe del cappotto (anche per citare una poesia inclusa l’e book).
Sa farne con la forza di chi la sa vedere, spesso in situazioni che con la poesia non avrebbero apparentemente nulla a che fare. Ne apprezzo molto la capacità di sintesi che rende forti e compatti i versi sotto ogni punto di vista. Oltre alla cura del particolare, immagine dentro l’immagine, in cui Gentilino eccelle.
Non prende distanza dal personale, d’altra parte dietro un lavoro, dietro la creazione del foglio scritto, c’è sempre un autore in carne e ossa, uomo o donna che sia. Ci sono incontri, scontri, momenti di riflessione, ripiegamenti personali. Quello che li rende poesia è la mano di Cipriano, il lieve senso del surreale, il disincanto e l’ironia che permeano i suoi brani.
Occhiate e punti di vista molto trancianti, specie sul mondo circostante, sulle ingiustizie di cui è costellato.

l’ebook è scaricabile qui:
Libri amArgine 5 Gentilino Cipriano

per saperne di più, qui il suo blog:
https://ciprianogentilinonuccio.wordpress.com/

LETTERA A MARIA

Arrivi di là, nel porto vecchio,
impenitente e nuda ai lacci
delle mura della punizione
spiritata dal merlo curioso
sul seno umido di morte
di tua madre
inerte alle sorelle
scovate nelle notti
delle membra inebriate

Maria

mai amata dallo spirito santo
ora nell’imbarazzo
cuci strani vestiti alla vergogna
e vuoi bene come puoi
quando gli spiriti sono lontani
nelle mura che hai lasciato.
Anche noi, come possiamo,
te ne vogliamo.

*

MERIDIANA

Impietosa meridiana
segna con ricordi scrostati
il tempo della mancanza senza addii,
sintonie sbriciolate senza ritorno,
assoli di nostalgia allucinano confidenze
nei nuovi abbracci degli equilibri nel tempo
del caos e del conforto
tra carezze di quiete senza passione
che attendono oltre l’ombra
l’ora nuova della meridiana.

***

18 pensieri su “libri amArgine: Facciamo Due Passi Incauti di Gentilino Cipriano (e book omaggio scaricabile gratis)

  1. Reloj de sol despiadado
    marca con recuerdos pelados
    el tiempo de ausencia sin despedidas,
    túnicas desmoronadas sin devolución,
    solos de nostalgia alucinaciones confidencias
    en los nuevos abrazos del equilibrio en el tiempo
    de caos y comodidad
    entre caricias de quietud sin pasión
    esperando más allá de la sombra
    la nueva hora del reloj de sol.

    Lo cierto, Almerighi, es que nada como la poesía en su idioma vernáculo. Es difícil traducir sentimientos. Un saludo, poeta.

  2. garbo…disincanto…ironia…
    perfettamente concordo
    poi come lettore mi resta sempre, passando tra le sue righe, quel sapore di cose che sembrano relitte, a volte, ma che la poesia riesce a salvare dalla perdita

  3. Conoscevo già Cipriano Gentilino. Ha realmente un tatto e una sensibilità uniche, rare. Delle poesie che hai riportato, Flavio, sento più mia Meridiana. L’avverto uno sguardo dentro se stessi, un viaggio che però porta allo sgomento. A volte è triste avvertire la solitudine attorno a se che non è solo solitudine fisica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.