Altri gioielli rubati al web (Raffaele Delle Femine, Erospea, Cecil)

Tullia nascerà a settembre

Mettere chiodi sul pioppo
come una ferrea elica genetica
per me era ancora da scoprire
ma mio zio tante ne sapeva già allora
era il suo calendario della vacche
la conta del tempo veterinario
su una agenda con copertina di legno
rimasto da un’ultima monta
con qualche giorno ancora infisso
ad attendere invano
forse l’ultimo martello

tullia nascerà a settembre
si schernisce la maria
è vecchia regola di mammana
il primo di casa è sempre femmina
il diario però è azzurro
regalo di un marito ignorante
poi ci sarà la foto
uno scatto in bianco e nero
in prospettiva di bambina
per mancanza di indizi certi
a dare il via al countdown

il nome è ancora un dubbio
solo una sigla di approvazione
così è se vi piace
l’analisi virtuale dell’urina
il risultato dell’iter contrattuale
un codice a barre da copiare
scontrino per un pacco dalla russia
forse con amore
day by day post it desktop
a ricordare il senso
di un transeunte sesso

di Raffaele Delle Femine
https://www.facebook.com/raffaele.dellefemine?hc_ref=ARSE6x1lr68SArFOtwJ-XBOfcPugMnV7tALHSxHxVvgaeNwX6UibVT0yPjCFhwLF7KU&fref=nf&__xts__%5B0%5D=68.ARBCOV5LTJDco4WjMx5szm_gKJtsP9PMJttvOYslq3mGWRgbKCjjsrHF5INFOKCyrG4IVHif8kf2dCtZpRQVPKNBWXXj-qoiZ5Y5CQyOqpkaOMViMhZ85TEo6o0hKhR83TfbCIxxm79ezkr-7Zb9MG3zzrExkK777I5fZvRJmq1oz_keYKkFqPrr8NVuTCymiXDF2CkSFakilQus2c_Feeuwt8lq7Y-Y4aJff_ab&__tn__=C-R

*

30-31/8/2018. IL SOLE, ADDOSSO

Ti sorprende alle spalle. Ieri. era
tanto tempo, che non t’aspettavo. non
mi volto mai [quand’è così]. siamo due stelle salde,
curvano l’apparenza. Fenomenale…
Non ci sono umani per la resistenza di
certi giorni. cedere al notturno ha solo
altre stelle. e l’ignoranza d’ogni legge quando
basta a se stessa per l’universo,
e la bellezza fa
la coscienza delle cose (- non solo cose -) che
non s’imparano mai

di EROSPEA
https://erospea.wordpress.com/2018/08/31/30-31-8-2018-il-sole-addosso/

*

Due note e un vecchio film

Una linea di basso di due note, due…
la leggerezza è sempre difficile
anche se ha bisogno di poco,
i pezzi della villa di Taylor che esplodono piano
“Stai attento con l’ascia, Eugene.”
Di tutto il resto c’è un vago ricordo.
Che la morte prevale su tutto
lo scoprimmo
dopo.

di CECIL
http://descrivendo.com/viewtopic.php?f=38&t=1092

*

12 pensieri su “Altri gioielli rubati al web (Raffaele Delle Femine, Erospea, Cecil)

  1. da FB
    Raffaele Delle Femine Grazie Flavio della condivisione della mia poesia sul tuo blog, è una goccia la tua in questo mare di parole urlate e malamente scritte che non basta a convincere chi è qui a fare un uso diverso di questo strumento, diciamo che oggi chi legge oltre il primo rigo è uno strano tipo residuato da un passato sconosciuto all’ignoranza dei troppi, è un escluso dalla società corrente e che sempre più si nutre del cattivismo politico, e tant’è.

  2. L’ha ribloggato su EROSPEAe ha commentato:
    c’è stato un tempo in cui di domenica avevo preso nel mio spazio la sana abitudine (per quanto molto aprogrammatica) della condivisione. Mi ricordavo questa cosa stamattina e meditavo sull’importanza della circolazione di flussi poetici, quando ho trovato un mio testo condiviso tra altri stupendi. M’è piaciuto sia avvenuto proprio di domenica, mentre mi interrogavo. Ringrazio nuovamente Almerighi e vi suggerisco vivamente di farvi un giro e di seguire il suo spazio: amArgine come sempre…

  3. Unfortunately, I only speak English so must rely on Google to translate your poetry. That involves copying and pasting line by line — a lengthy process which is sometimes interrupted by problems w/ my browser. A translate button would be helpful. Thank you!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.