Qui sembriamo ai saldi

Insomma, siamo circondati.
Verso quest’ora
le cicale dicono di essere più numerose,
nessun treno le potrà fermare.

Sulla base si può arrangiare qualsiasi pezzo.
Il Messico è lontano.
Passi sudati fanno ombra,
qualcuno chiede una sigaretta, ma
nemmeno il fumo ha voglia di arrampicarsi.

Ci si perde in tanta quiete selvatica.
L’anima non trattiene annunci ripetuti.
A parti invertite ogni velleità
non sa più cosa sia,
nessuna libertà ha prezzo.

Qui sembriamo ai saldi.

Annunci

5 pensieri su “Qui sembriamo ai saldi

  1. sembriamo ai saldi… tanta offerta e domanda inconsistente, come per la poesia, come per la libertà… ma ci sono cose rare e preziose, fuori mercato, che hanno solo valore e non prezzo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.