letture amArgine: quattro poesie di Nanni Cagnone da Il Popolo delle Cose (Jaca Book 1999)

… e chi sono io per introdurre uno dei migliori poeti italiani viventi? Mi limito a proporlo per la gioia della lettura

Intero, arrendevole illusione
che numerate le parti
e fare in tempo — un abito
cucito intorno al corpo, ma
un disavanzo, cruna d’ago
per cui passa il maltempo.
Allora si avvicina, fermando
la distanza, quel rincrescere
di sguardi, o venire incontro
senza fidamento, che
– nel muoversi dell’uno
dentro i molti – più dispera.

La riconosco: la notte
è l’ultima stesura dell’illeggibile.
Vedo che mi segue,
come fanno fedeli difetti
nelle opere, momenti di luce
nell’ora del pianto, e figli
aggrappati come figli
dove madri discoste
si possono prendere. Acque
a cui prescritto è correre,
leggendo queste pietre
– acque trapiantate a marzo
nelle valli –, dicono cose
disperate nella lingua
ripetute, e dolce nelle vie
tenersi al buio —
essendo in pochi, separarsi
prima che vecchio e nuovo
si assomiglino e le ruote
facciano ritorno, prima che
pungolati e stanchi, molta
polvere, e tutto si allontani
come prima è nato.

Grande superficie,
paziente, delle madri
che si toccano, le madri
che si vedono, finché la via
è simile a conchiglia.
Poi un motivo, qualunque
pendio, e ciò che deve
scorre via dal mare.

Quel che vogliono i legami
– immedesimare –
è l’importanza del tempo,
il suo favore —
o c’è altra luce intorno?
Venerato nascosto,
prezioso sigillo,
e gettato sulla via
chi deve andare,
con una cosa nuova
per la bocca, prima
che a raggiungerla
s’impari, prima che
il nodo senza nomi
sia disfatto, e acquisito
il suo tormento:
una sola corona, nella
fedele disposizione
delle cose non presenti
né assenti — delle cose
che dietro respirano
ondeggiano avanti.


per saperne di più:

https://it.wikipedia.org/wiki/Nanni_Cagnone

http://www.nannicagnone.eu/

4 pensieri su “letture amArgine: quattro poesie di Nanni Cagnone da Il Popolo delle Cose (Jaca Book 1999)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.