dura madre

non sempre, quasi mai
furono gelsomini e mandorle,
belle donne argentate,
ma spesso eterno confondere carte
sulla linea del mare

il pelo dell’acqua, dapprima salato
ghiacciò
che non ci si poteva più tuffare
nemmeno durante i mesi delle vacanze,
qualcuno lo spaccava con un pugno
per potersi lavare in volto

il gran mare della democrazia
fu riempito di plastica riciclabile
tutta in piccoli pezzi,
pezze dismesse, nelle reti
il pescato non si agitava più

terminò la spiaggia libera,
finimmo anche noi, con poche lire
e asciugamano, di fare le lucertole
dentro la bonaccia d’agosto

finirono riforme e manovre ed eufemismi
finimmo d’invocare il risanamento
per bovini da asciugare,
stavamo tutti come pesci:
terminò l’avanspettacolo

l’acqua divenne molto più dura
da non spaccarsi più, ma
la si vedeva ridere
sotto quel qualcosa trasparente
ma del tutto infrangibile.
L’acqua c’era,
ma non ci fu più acqua.

Mia madre, la Democrazia,
divenne molto dura e poi santa
con me: ai suoi funerali
Steve mi trattenne a stento
dal discendere nella fossa
con lei

Annunci

2 pensieri su “dura madre

  1. al umm, al umm al djafiya, dura madre salata, ghiacciata, durissima, impenetrabile, trasparente
    la Dura Madre che chiude il diaframma della sella dove scorre il sangue dei suoi seni , sagittale ed impari l’uno, pari e petroso il secondo, quasi fossero le mebrane della “ democrazia” che protegge la testa e il sacro midollo nel seno venoso con il “ liquore” – l’acqua – che bagna che isola e drena che nutre creando l’ambiente del morbido dell’accoglienza, della Pia Madre, la delicata, al umm al rigiga
    quando il liquido si ghiaccia è meningite fra le ossa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.