La verità nei fossi (2005)

Botton d’Oro lo chiamano il giallo
piccolo fiore cresciuto nei fossi,
verità che primavera indora
di minuscole grolle.

Bellezza inavvertita non coglie,
se recisa piange acida un latte
e divora, ma incanta chi si ferma
mare d’oro che risacca al vento.

Rimane nei suoi fossi e attende
la farfalla che danzi intorno
e altro non fa se non ridar sorrisi
a chi la sa vedere.

Annunci

8 pensieri su “La verità nei fossi (2005)

  1. La parola veridica non è una grandezza costante in sé, è vivente e muta come la vita stessa, un botton d’oro,
    e quando si distacca dalla vita e dal rapporto concreto con il prossimo
    si vede solo l’apparenza, non più la sua sostanza –
    era la posizione di Gesù, per il quale la verità è una grandezza che si fa,
    a partire dai fossi… non una dottrina che si professa,
    è per questo- diceva- che chi fa la verità viene alla luce.
    La verità non si dà senza lavoro umano (che ho immaginato essere la danza della farfalla ) – anche a costo di pagarne un prezzo, il latte acido,
    un veleno_farmaco- che si muove come la vita,
    la verità si attinge solo quando si ha a cuore l’intero delle relazioni ( quel sorriso)
    intero che richiede adeguamento e umiltà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.