San Francesco mattina presto (trad. Adeodato Piazza Nicolai)

San Francesco mattina presto
sparlo di emozioni, sono – mi dico
fratello di mio fratello che
sembra mi stia venendo incontro.

Ho un clacson al posto del cuore
è festa sempre il giorno sbagliato,
per grazia ricevuta
la navata è vuota

e, mio dio sono figlio unico
alveare di parole e cerini vuoti
fermo davanti al Sacro Cuore
dov’è più freddo.

*

San Francis early morning

San Francis early morning
I babble emotions, I am –I say to myself
brother of my brother who
seems to want to meet me.

I have a clacson in place of the heart
it’s always a feast on the wrong day
due to grace received
the church pews are empty

and, my God, I am the only son
beehive of words and empty marches
motionless in front of the Sacred Heart
where it is the coldest.

© 2018 English Translation by Adeodato Piazza Nicolai of the poem San Francesco mattina presto
by Flvio Almerighi. All Rights Reserved.

Annunci

3 pensieri su “San Francesco mattina presto (trad. Adeodato Piazza Nicolai)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.