senza più polvere

La persiana incisa di stagioni perde smalto,
mettila a coppi entrino umori e penombra
senza farsi sentire, la mano fa male

il fastidio di sole tarda a venire,
ma sa accarezzare fin dove arrivano
i tuoi capelli.

Il tempo è già passato, gira lo sguardo
non già per fare l’amore,
un mare di tempo solo per tramontare

incontra il profumo di fiori mai più visti
senza rumori di cantiere
senza più polvere.
****

Annunci

Un pensiero su “senza più polvere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.