letture amArgine: un inedito di Aurea Bettini

La figura mitologica di Penelope giganteggia nei versi di Aurea, proponendo una figura femminile che, lasciata sola a lungo dall’eroe “il callido Ulisse” assente per vent’anni, a suo modo reagisce alla solitudine imposta, imponendo a sua volta il suo ordito, la sua trama, metaforicamente ma anche realmente. Il tempo e la tela si confondono, l’uno diventa l’altra, permettendo a Penelope (oltre che di impossessarsene) di allungare la lunga attesa del ritorno dello sposo e tenere a bada i predatori che si sono stabiliti nel suo palazzo. Tutt’altro che rassegnazione, ma saggezza di donna che reagisce e sopravvive all’avversità imponendo il suo ordito al tempo e al fato. (Flavio Almerighi)

La tela

Questa tela è
trama complicata
nell’ordito,
ragnatela di giorni
sgranati nell’attesa.

Com’è ora il tuo sorriso?
E le tue braccia
avvolgono altre
brame?

Fuga è
questa tela
che ha consunto
nei miei palmi
il divenire.
Ogni nodo
è stanco intreccio
ai grani di clessidra
dove il tempo
scorre privato
di misura.

Non è mia
la scelta di
questa solitudine:
avara, amara,

un baluginare
di stelle rattrappite.


Aurea Bettini è nata e tuttora vive a Brisighella (RA).
Dopo aver frequentato il liceo classico a Faenza, si è laureata in lettere classiche all’università di Bologna. Ha insegnato per un breve periodo, poi è stata impiegata presso il Comune di Brisighella come responsabile del settore cultura e servizi vari.
Nel 2006 ha pubblicato il suo primo libro di poesie dal titolo “ Oltre questo mare di silenzio”.
Nel mese di luglio 2013 è uscito, edito dalla casa editrice “ Il Ponte Vecchio”, una parziale raccolta di poesie, scritte tra il 2005 e il 2012, dal titolo “Il silenzio e la bruma” .
Nello stesso anno ha vinto il premio del pubblico al concorso “Brisighella Romantica” con la poesia “Vicoli”.
Nel 2015 è uscita una silloge di 15 testi nel volume “Libycos” edito da Aletti editore per la collana “ Parole in fuga”.

Antologie:
Poeti romagnoli d’oggi e Giovanni Boccaccio, Ponte Vecchio 2013
Il Federiciano 2014, Aletti editore
Tra antiche suggestioni, Tempo al Libro 2015
Verrà il mattino e avrà il tuo verso, Aletti 2015
Borgo Romantico, Tempo al Libro 2016

Annunci

3 pensieri su “letture amArgine: un inedito di Aurea Bettini

  1. There are some attentiongrabbing points in time in this article but I dont know if I see all of them heart to heart. There may be some validity however I will take maintain opinion until I look into it further. Good article , thanks and we would like extra! Added to FeedBurner as properly kdaekkbdbgkb

  2. Hey very cool blog!! Guy.. Beautiful.. Wonderful.. I will bookmark your website and take the feeds additionallyKI am satisfied to search out numerous useful information right here in the publish, we want develop more techniques on this regard, thank you for sharing begbdgbebeke

Rispondi a Angela Greco - AnGre Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.