Tutto il paese vuole far sapere che vive ancora

Riblogghiamo su amArgine questo interessante articolo che riporta risposte a tutta una serie di domande che mi sto facendo da un po’ di tempo: perché siamo così sensibili a tante realtà lontanissime, quando invece sotto casa sta succedendo questo??? Invito tutti a interrogarsi e rispondere, perché non se ne può più di tanta ipocrisia. Ringrazio Angela Greco per il materiale documentario raccolto e messo a disposizione.

Il sasso nello stagno di AnGre

Un bisbigliare fitto, di mille voci,
s’ode lontano dai vicini cortili:
tutto il paese vuole far sapere
che vive ancora

(Vittorio Bodini)

Grazie per la sensibilità. Dovere delle Arti è anche quello di salvare la Terra e l’Uomo. Informatevie per cortesia condividete. Tanti, troppi cittadini italiani NON sanno cosa sta succedendo in quella che per altri motivi rivendicano come casa propria…Qui nel Salento lo Stato ha autorizzato una multinazionale a rubare terra e libertà. Nessuno è escluso. Salento siamo tutti quelli che credono in qualcosa di più per il proprio domani e per il domani dei propri figli. Informatevi! Girare la testa non salverà nessuno.

Portiamo subito all’attenzione il fatto più inquietante e che da solo basterebbe a fare indignare e quindi reagire chiunque abbia una memoria storica e, magari, anche quel qualcos’altro ormai del tutto assente in una umanità che è stata addomesticata al male, abituata-avvelenata…

View original post 1.338 altre parole

Annunci

9 pensieri su “Tutto il paese vuole far sapere che vive ancora

  1. GRAZIE FLAVIO!
    chi si sente escluso da questioni come quelle riportate in articolo ha perso la possibilità di dirsi umano. Chiudere gli occhi determina soltanto connivenza. CONDIVIDIAMO, raggiungiamo quante più persone possibile, perché solo la conoscenza salva dalla schiavitù. Ti abbraccio.

  2. Pingback: Tutto il paese vuole far sapere che vive ancora – Ad.Lu. Poetica ItaloAmericana e Minorità Linguistiche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.