Malvinas

Alternanza di schiarite
il cielo è sempre secco,
madre denutrita di iene
che non ne può più dei figli,
vorrebbe ripudiarli tutti
se non fossero così poveri,
coscritti di tutte le guerre.

Nei mercatini di Sodoma
eretici in saldo senza impostura
più o meno vinti.
Oggi è il loro turno,
finti sani a uguale dignità
bastardi irriconoscibili oltre
i finestrini fumé.

Voglia il cielo non si sappia
di Raqqa, liberata più volte,
di Osvaldo Ardiles
con la maglietta del Tottenham.
Gli uomini non riconoscono
fucili un tempo argentini
e le loro vecchie ruggini

***

3 pensieri su “Malvinas

  1. Già, l’odore della guerra che ci consegna ogni volta un senso di disfatta e di continue sfide, come se il confronto non finisse con il solito colpo di fucile, ma con un calcio al pallone. Oppure, con uno sguardo verso il nulla, o verso l’oceano che ci circonda, o un mercato tutto in saldo per le nostre anime perse davanti al televisore
    La versificazione asciutta la rende di un’incisività che penetra in silenzio come un bisturi. Bella!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.