Laura indivisibile (trad. di Adeodato Piazza Nicolai)

Laura indivisibile e perfetta
ti credo e non esisti
nel crepuscolo tremendo
di un giorno come un altro,

il desiderio è un neon
qui come in America.
Dea dei viaggiatori,
patrona delle illusioni,

canto e incanto allattano al seno.
Senza esitare, ovunque siano,
le carezze si fermano a terra.

Dunque svestita.
Nessuno dica sono stanco,
o cerchi riparo
negli alibi di una leggenda.

Siamo alle nozze, lo zinco ossida.
Morti ci rivedremo in paradiso.
Vivi siamo un inferno.

************

INDIVISIBLE LAURA

Laura indivisible and perfect
I believe and you don’t exist
in the terrible sunrise
of a day like any other,

desire is a neon
here as in America.
Goddesso of the travellers,
patroness of illusions,

song and enchantment suck at her breast.
Without hesitating, wherever they are,
the caresses stop upon earth.

Wherever undressed.
Let no one say I am tired,
or seek refuge
in the alibi of a legend.

We are at the wedding, zink oxydising.
Dead, we’ll see one another in heaven.
Alive we live in hell.

© 2017 American translation by Adeodato Piazza Nicolai of the poem LAURA INDIVISIBLE of Flavio Almerighi. All Rights Reserved.

5 pensieri su “Laura indivisibile (trad. di Adeodato Piazza Nicolai)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.