ascolti amArgine: The wind cries Mary, Jimi Hendrix (1967)

IN LOVING MEMORY

Il suo intuito, il suo talento naturale per la chitarra sono paragonabili al genio di Mozart. Lo considero tutt’oggi il più grande chitarrista di tutti i tempi. Come cantante non era molto dotato, ma sapeva rendere grandissime atmosfere come quella di questo brano di mezzo secolo fa.

The wind cries Mary

After all the jacks are in their boxes
and the clowns have all gone to bed
you can hear happiness
staggering on down the street
footprints dress in red.

And the wind whispers Mary.

A broom is drearily sweeping
up the broken pieces of yesterday’s life
somewhere a Queen is weeping
somewhere a King has no wife.

And the wind it cries Mary.

The traffic lights they turn blue tomorrow
and shine their emptiness down on my bed
the tiny island sags downstream
‘cos the life that they lived is dead.

And the wind screams Mary.

Will the wind ever remember
the names it has blown in the past
and with this crutch
its old age and its wisdom
it whispers, “No, this will be the last”

And the wind cries Mary.

E il vento piange Mary

Dopo che tutti i fantocci
sono riposti nelle loro scatole a sorpresa
e i pagliacci sono andati a letto
si può sentire la felicità
che barcolla per strada
con passi vestiti di rosso

E il vento sussurra Mary

Una scopa spazza via con noncuranza
i pezzi rotti della vita di ieri
da qualche parte una regina sta piangendo
da qualche parte un re è senza moglie

E il vento piange Mary

Le luci del semaforo diventeranno blu domani
e faranno risplendere il loro nulla sul mio letto
l’isolotto cola a picco
perché la vita che vivevano è morta

E il vento urla Mary

Il vento ricorda
i nomi che ha soffiato in passato?
E con questa stampella,
la sua età avanzata e la sua saggezza
sussurra “No, questo sarà l’ultimo”

E il vento piange Mary

Annunci

Un pensiero su “ascolti amArgine: The wind cries Mary, Jimi Hendrix (1967)

Rispondi a almerighi Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.