La moda illeggibile


Qualche parola indurita
di rara dolente bellezza
chiude per poco gli occhi
un peso scende in gola
e risale a colpi di tosse,
l’amore è a un sospiro
dall’apice più lungo,

la copertina bianca
crosta di segnali orari
è il conto esterrefatto
infreddolito accaldato,
raggiungere diventa
girarle attorno
in abito da festa,

è dolore degli occhi
spremute madonne
di bellezze in età
per chi rimane a margine
a ripetere le pagine
e le buche prese
sul blocco degli appunti

la moda illeggibile
si è fatta provare
dal suo stesso mistero
arriccia permalosa i capelli
i distinguo
l’inguaribile languore.

Annunci

2 thoughts on “La moda illeggibile

  1. Splendida, Flavio, come tu sai fare. Poche parole incisive, icastiche. Qualche immagine allusiva, un linguaggio ridotto all’osso, che denuda. E taglia come la lama di un coltello. Bravissimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...