L’Albertina

Abbiamo gli asili migliori al mondo,
la mafia ce li divora.

Scandisce con passione
Costituzione, antimafia col suo vestito nuovo,
il grado consapevole, ricordo, bellezza
dei Fratelli Cervi a un’Italia sdrucita e lercia.

L’Albertina, castigata e di buon senso
ascolta non smanetta, se ha ragione parla
una donna così non fa notizia,
ama la battaglia e pare uscita
da un convento.

Ci vedremo presto a Dio piacendo,
l’Albertina è grande sa lottare
è lei l’evento di un mondo impraticabile.

(ad Albertina Soliani)

Annunci

2 thoughts on “L’Albertina

  1. Un omaggio in cui si avverte chiara la stima dell’autore verso una donna, che non farà notizia nell’accezione attuale del fare notizia, ma è notizia lei stessa del carattere e del coraggio ancora necessari oggi, per dirsi Persone con la maiuscola. Grazie, Flavio, per questa gradita “conoscenza” e per la tua poesia civile, sempre attenta all’umanità dell’essere cosiddetto umano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...