Le cose verranno (trad. inglese di Adeodato Piazza Nicolai)

Le cose verranno
mi piaceva farne parte,
ma diamo il benservito all’infinito
escludendo legami incestuosi con l’asfalto
interiezioni e punti esclamativi,
flesh poetry d’accatto.
Amori a scontro
e baci memorabili che non dicono,
asciugano la gioia di vivere
che sta sui tarocchi,
sui numeri vincenti di pessima arte
perduta alla visione del sognatore,
unico da amare per bozze d’esercizio
ed eserciti in pareggio.
Greggi senza idee lasciate ai denti di cani
cresciuti a sangue e bastone,
incuranti tutti
della bestia che portano

Things will come

things will come
I liked to be part of them,
but let’s give thanks to the unfinished
leaving aside incestuous ties with asphalt
interjections and exclamation points,
begging flesh poetry.
Loves that argue
and memorable kisses that do not hold,
soak up the joy of living
glued to tarot cards,
on winning numbers of horrible art
lost to the sight of the dreamer,
the only one loving initial shetches
and equal armies.
Flocks without ideas left to theet of dogs
raised with bone and stick,
each one not caring
of the animal within

©2017 of the Anglo American translation by Adeodato Piazza Nicolai of the poem Le cose verranno by Flavio Almerighi, ©2017. All rights reserved.

Annunci

2 thoughts on “Le cose verranno (trad. inglese di Adeodato Piazza Nicolai)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...