Signor Tempo

Lei non sa chi sono io
di me non parla,
ha troppa fretta.
Lei Signor Tempo
è un’insalatiera di primati.

Lei non sa il mio nome,
trascorre e imbianca
tutto quanto non può rubare.

La imploro Signor Tempo,
sia buon amico,
fin da bambino ho corso
verso i bagliori,
faccia qualche battuta
non sia così sottile.

Eternità ai minuti di recupero,
all’invocazione segue silenzio.

Siamo cose che cambiano,
nemmeno mia madre
si ricorda di me.

Abbia un sussulto di fede
prenda tempo,
e se non ci rivedremo
ci troveremo in Paradiso.
chiesa_di_santorsola_vigo_di_cadore

Annunci

3 thoughts on “Signor Tempo

  1. Commenti da fb:

    Aurea Bettini È bellissima. Mi ha infilato l’emozione

    Lidia Grimaldi Poche volte mi accade di leggere qualcosa e rimanerne affascinata alla prima. E dirsi avrei voluto scriverla io.Bellissima è poco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...