scarpe nuove

mia moglie ha scarpe nuove
ogni mattina esco per fare la rivoluzione
cambiare la voliera
e per le scarpe nuove di mia moglie

il nuovo governo scalpita
ha mille giorni ne vorrebbe altri mille
ma il portafogli langue
e mia moglie vuole scarpe nuove

per avere scarpe italiane non basta l’esercito
nemmeno a quadrare i conti
a tenere ordine sulle strade
e senza strade non servono scarpe nuove

bastano piedi nudi
per rimanere chiusi in casa
uccelli di voliera
abituati a tuttoprofughi-nella-Prima-Guerra-Mondiale.ridotto

3 pensieri su “scarpe nuove

  1. Ecco una poesia dal tono ” civile” che avrebbe meritato l’accesso nell’Antologia di Ernesto Galli della Loggia, :Poesia civile e politica dell’Italia del Novecento, Bur – saggi., Un cordiale saluto. Mario.

Rispondi a Mario M. Gabriele Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.