Lo scalare (Pteropyllum scalare)

Estate fiotto di luce,
piedi vuoti e donne succinte,
sacrifici umani
costretti a partiture
di pochi attimi.

L’etimo della parola amore
viene scavato con fatica,
il raccolto del tramonto
già distrutto all’alba.
Cercare, cercare
vale la pena cercare?

Sorpreso mi chiedo
come sia stato possibile
arrivare fin qui.
La memoria breve
non ha protagonisti
scalare

Annunci

One thought on “Lo scalare (Pteropyllum scalare)

  1. Siamo arrivati al post pourrì, è che il mondo va talmente, e sempre più in fretta che un intellettuale appena ha coscienza di sè è già obsoleto. Sono quarant’anni che le avanguardie nascono e muoiono nel momento del parto. Questo è il mondo del “già visto, sentito, letto, fatto”, e allora? Allora anche a patto di sembrare vecchio, percorro la mia strada, costi quel che costi (e costa caro)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...