scrivendo sui muri

poesia 2Dalla scissione dell’atomo in poi
tutto è possibile
salvo fare poesia in una cabina telefonica,
le hanno sradicate durante l’ultima guerra
e gli sconfitti tutti deportati.

Qualche disperso trova rifugio
dentro un bagno in autogrill
per riaversi scrivendo sui muri.

Annunci

5 thoughts on “scrivendo sui muri

  1. Ricordo i “ti amo” o le frasi con i cuori sulla gettoniera, ricordo con nostalgia il senso di quegli “incontri” solitari con la voce e il mondo come ancòra. A stretta misura di scelta, senza l”‘obbligo di sentirsi in contatto in ogni momento. E vedo ancora i muri degli autogrill farsi carta, inchiostro e cielo, mutuarsi in depliant e libri come se non ci fosse altro su cui scrivere. Ma forse la poesia è proprio questo : un’emozione, una voce e qualcosa da dire.

  2. Una poesia che rievoca tanti momenti, suoni, odori: il tempo lento nello scendere dei gettoni rispetto all’immediatezza del tutto e subito. Le scritte sui muri i nostri SMS di un sempre più lontano passato…grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...