Incantami finché c’è luce

Zanetti J

Quando tra molte notti
sarò numeri e statistica,

quando rimarranno lacrime,
belle stelle in cielo
a colorare l’arduo nero
il mare azzurro, amore
acceso mai ingannato,
cuore vero gran motore.

Quando sarò angoli,
geometrie sull’erba
curata con passione
e forza nelle gambe.

Incantami ancora,
finché c’è luce
nel tempo del commiato.
Verso Thule sconosciuta
la notte sarà lunga
più chiara la visione.

Annunci

4 thoughts on “Incantami finché c’è luce

  1. Si, nero-azzurra! Devo confessarti però che non seguo molto ultimamente, anche se chiedo alla domenica a mio marito il risultato della partita. Nota bene: mio marito è sempre stato milanista, ma mi faceva credere di essere interista….ma come sai le bugie hanno le gambe corte e dopo essere stato scoperto ha continuato a farmi credere il contrario…sarà per amore?
    e per tornare alla tua poesia, bella a prescindere.
    Un sorriso
    un abbraccio
    Chiara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...