storcere il naso

L’evidente fiuto melodico
mi porta a storcere il naso
di fronte alla biografia
inesatta e malandata
di cui sono arrivo e partenze

da sempre la ricordo così,
un poco acida spesso inventata
molto accidentata, occidentale
accidenti a voi
alle tessiture improvvisate,

sono un uomo,
meglio morto
che mezza tacca
pronta a scambiare notorietà
spacciando buone recensioni

mi riallineo al cuore
così spesso maltrattato,
all’anello che decoro
pensandomene unito
solo per le parti molli.

Annunci

2 thoughts on “storcere il naso

  1. Io credo che è sempre bene una verità che tanta falsa partecipazione e salamelecchi che non si gustano mai appieno rimangono di traverso anche quando credi che siano lisci come l’olio.
    Oddio!!!! scusami se oggi ho parlato troppo e spero non a vanvera.
    Un abbraccio e buone feste carissimo amico, sì, lo dico, di vera biografia e sopratutto mai banale.
    Chiara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...