con audaci silenzi

ho vissuto, lo ammetto
non insensibile a mille storture,
soprattutto cercando
di capire la storia
per poterla cambiare

uscita senza parlare,
ora il bagno è vuoto,
schiva piangeva
sull’orlo della vasca
dove arrampicava come vite
una crisi di nervi

ovunque sono
so di non esserci più

come questo paese
alterno disastri a imboscate
cui rispondo
con audaci silenzi

Un pensiero su “con audaci silenzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.