Momento Lieve

C’è la fortuna di mangiare e bere,
l’anima per scalciare
una silfide per dormire,

sai cosa mi piace di questo tempo?

Le isole nere che solcano i cieli
tra un incendio e l’altro,
riposi compensativi
di chi riposo non ha.

Momento lieve di calma
dove sto chiuso, legume
a farmi

Annunci

3 thoughts on “Momento Lieve

  1. Sai cosa mi piace di questo tempo? Le scie chimiche che solcano i cieli…

    Scusa, forse mi son vegliato un po’ acido, sarà il matrimonio imminente…

    No, la poesia è molto bella, si vede che non scrivi mai per caso, ma col cuore prima di tutto. Ma una poesia – specie se fatta bene – innesca una girandola di richiami in chi legge; sempre che chi legge, abbia altrettanto cuore, naturalmente.

    Sarà che, come cantava Lolli in un ottimo disco (ottimo, perché per una volta non faceva finta di piangersi addosso) “…i poeti accarezzano troppo le gobbe…”. Chi scrive – e non solo in poesia – dovrebbe ricordarsi, che è questo il nostro mestiere. Specie di questi tempi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...