complicità

La mitezza gravida del mondo
prontissima a mordere,
amerai la donna tua come te stesso
con tutto il cuore, l’anima, eccetera

l’occhio vuole il suo parterre
di riflesso abbatte
formalità tulle estive
troppo corte per la fantasia

un vecchio porco mi guardava,
sono illesa giuro, lui no
e via chiacchierando
con chi dall’altra parte,

troppo lontano per ascoltare

Annunci

4 thoughts on “complicità

  1. l’ho letta anche sul sito e anche la tua risposta ;), la trovo ironica e acuta, gli occhi sono fatti per guardare e se poi si posano su qualcosa che merita diventa visione, apoteosi. Ciao bello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...