qualcosa manca

qualcosa manca,
tigri rimordono il petto
aprono cicatrici credute chiuse
il dolore sgorga,
il cuore espatria
senza lasciare recapito
diverso da un appuntamento
a sabato sera, quello dopo
stesso luogo all’angolo

dove il ferramenta ha chiuso
sgombrato tutto
per cessata attività,
nessuno è in pericolo
come chi cerca il proprio cuore
senza averne più recapito,

meriterebbe a caso,
che al posto del ferramenta
abbiano inaugurato
un negozio di cianfrusaglie,
che il cuore prima di espatriare
abbia preso lezioni di mandarino

invece niente,
l’indirizzo non è più lo stesso
per via
del nuovo piano regolatore,
isole pedonali messe a caso
e niente zattere,

è consigliabile in questi casi
chiedere indicazioni
al primo passante
che non potrà non notare
quale chiazza rossa a luna piena
vi si stia allargando in petto

Annunci

4 thoughts on “qualcosa manca

  1. Manca l’ amore, tutto è considerato bisnes, anche qui da me i negozi storici chiudono, e anch’ io, egoisticamente vorrei espatriare, anche col cuore. Troppo egoismo, sono convinta che se cado nessuno mi raccoglie.
    Non mi resta che piangere…diceva qualcuno.
    Io ci penso e sì, qualcosa manca.
    Un abbraccio
    con affetto Chiara

  2. Quel qualcosa che manca è la moneta per pagare indignazione e/o nostalgìa… eppure l’indignazione e la nostalgìa sono già moneta, per chi è ancora capace di non fare l’abitudine al mancare del collante della vita…
    Il dolore infondo è eco di tutti gli altri sentimenti che, coi loro stessi contrapposti, albergano in noi. Come non sentirci lacerati, dunque, fino a quando sapremo abbandonarci ad essi?

    Un caro saluto
    Brigida.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...