Avviso ai naviganti

Basterebbe dirlo, magari al termine della riunione dei capi di governo dell’Unione. Avere il pelo sulla lingua per dirlo, perché quello sullo stomaco per farlo è già bello folto. Basterebbe dirlo ai disgraziati morti a centinaia. Ragazzi, guardate. Noi di voi non sappiamo che farcene. E’ vero venite da posti sfigati con Boko Haram, senza acqua, con Ebola, l’Aids e la fame, e orrendi governi di ladri, corrotti e, qualche volta, pure cannibali. Ma noi che abbiamo tutto quello che voi non avete, e non avrete mai, non vogliamo darvene neppure un pezzettino. E’ un nostro diritto. E del resto non sapete fare un cazzo. E non vogliamo spendere soldi per raccogliervi in mare. Quindi dopo, e solo dopo, aver pagato un biglietto che vi garantirebbe almeno una settimana di crociera sulla Concordia, per favore annegate in mare. Ogni tanto, così che la notizia possa in qualche modo spaventare chi aspetta l’imbarco, ma non così spesso da farci venire il rimorso dell’uomo bianco. Che ci abbiamo San Remo e nel week end il campionato. Grazie e buon bagno.

Massimo Rocca, questa mattina su Radio Capital, Contropelo

Annunci

2 thoughts on “Avviso ai naviganti

  1. Io penso che sia un momento di profondo mare, un abisso di sentimenti, di fratellanze.
    Un errore che pagheranno le nostre generazioni future. Saremo noi ad emigrare
    da questo saccento piedistallo. Noi con il nostro crocifisso negato, con le nostre tradizioni di solidarietà dimenticate, noi troppo liberi nelle catene di egoismo.
    Noi che con la democrazia da viaggio
    abbiamo fatto solo che caos ed ora siamo qui ad raccogliere amine tra le onde del mare nostro.
    Un sorriso
    Chiara

  2. MICA ho scoperto l’acqua calda se dico che c’è qualcuno dietro in regia, che giostra, che ci giostra a suo piacimento, c’è sto qua in dietro la regia, non si fa vedere, ma ha il potere di decidere cosa mandare in onda e cosa no! Chi far viaggiare chi affogare. Da chi prendere soldi, e sempre di più, e sempre di più. E in cosa investirli i soldi ( ad esempio in milioni di armi a laser per distruzione massa – e in cosa no ) Perché siamo carne da macello e manco “lo sentiamo più” il risentimento dentro
    -P.S. L’articolo è ganzo eh!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...