Esposito Dante pittore

Finirò come quel nome,
dimenticato da tutti
in fondo a un rettangolo di luce
invaso d’erbaccia,

non che mi disturbi,
sono impacci difficili la vita
nonostante premure di badanti
trattenute e poco più.

Un respiro fuori servizio
stretto da una foto stinta
spianata con due puntine
Esposito Dante pittore, dirne
così non è più morto

silenzi dov’è luogo ascoltare
domeniche in bikini
periodi di digiuno, e finirò
anch’io troverò pace
come quel nome.

Annunci

2 thoughts on “Esposito Dante pittore

  1. Dante Esposito apparve quasi dal nulla verso il 2008 nella casa di riposo del mio paese. Sulla novantina, lo vedevi quasi sempre seduto davanti al baretto di fronte all’ospedale, affabile con tutti, simpatico a tutti. Dipingeva a tempera e a olio, nel 2011 è morto all’improvviso. E’ stato sepolto nella cosidetta terra del comune. A distanza di tre anni, probabilmente era solo al mondo, nessuno si è preoccupato di far mettere una lapide sopra la sua fossa piena di erbacce. La foto sulla croce di legno si è quasi cancellata. Ho scritto per lui perché vorrei che qualcuno lo ricordasse e farò in modo di fargli mettere la lapide. Tutto qua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...